0 00 2 min 2 mesi 110

La Provincia di Caserta ha approvato, con decreto monocratico n.170, firmato dal Vice Presidente facente funzioni, dott. Domenico Carrillo, in piena continuità con il Presidente Giorgio Magliocca,  l’istituzione dell’Osservatorio Provinciale Ambientale della Provincia di Caserta, che subentra al preesistente Osservatorio Civico Ambientale Litorale Domitio e Regi Lagni, confermandone la preesistente composizione, integrata con i seguenti esperti in campo ambientale: dott. De Petra Adolfo, dott. Calce Vincenzo, dott.ssa Sposito Antonella, dott. Sasso Pasquale, Ing. Alessandra Tommasino, dott. Mezzacapo Augusto, dott. Gaudelli Luigi, ing. Di Cerbo Maria Antonietta. Presidente è il dott. De Petra Adolfo, il coordinatore è l’arch. Antonio Cecoro.

L’organismo, come noto, è composto oltre che da referenti istituzionali anche da rappresentanti di associazioni, di enti, che operano da tempo sul territorio per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente.                                                      

L’appena istituito Osservatorio Provinciale Ambientale estenderà le proprie attività a tutti i territori provinciali, approfondendo ulteriori tematiche ambientali e paesaggistiche; esso si prefigge di tutelare in primis la salute dell’intera collettività di Terra di Lavoro attraverso un insieme di attività che spazieranno dal monitoraggio dell’ambiente in generale alla promozione di convegni, dai seminari alle attività varie informative sulle problematiche ambientali, con l’obiettivo finale di salvaguardare e valorizzare la qualità dell’ambiente e quindi il nostro territorio.In tale contesto, senz’altroappaiono strategiche la conoscenza delle problematiche di settore e la corretta informazione,elementi questiimprescindibili per sviluppare idonee azioni a tutela della qualità dell’ambiente di Terra di Lavoro.