0 00 1 min 2 mesi 351

MADDALONI- Vi sono degli eventi che sono davvero storici. Dopo 77 anni di servizio il Ponte Vapore è stato smontato, rimosso e fatto a pezzi. Sono fatti ordinari, che a ben vedere, si intersecano con la storia del territorio. Il Ponte originario, costruito in pietra di tufo nella seconda metà dell’800, rappresentava una delle strutture costruite con l’arrivo della ferrovia. Un fatto storico senza alcun dubbio. La sua distruzione avvenne con un altro evento storico traumatico: la struttura fu minata e poi fatta saltare dalle truppe tedesche in ritirate durante il secondo conflitto mondiale. La Wermacht, prima dell’arroccamento sul fronte di Cassino, procedette anche a far saltare i binari e a rimuovere gran parte della vecchia linea Napoli-Cancello-Caserta. Adesso, lo smantellamento e l’ampliamento assume anch’esso giocoforza una rilevanza epocale. I video e le immagini sono più significative di ogni altra valutazione o considerazione.