0 00 1 min 2 mesi 166

«Da quando è scoppiata la pandemia i tamponi sono diventati, nostro malgrado, un costo che tutte le famiglie sono state costrette a sobbarcarsi per evitare il contagio e prevenire rischi di diffusione del virus. Il tampone molecolare resta ancora l’unico strumento attendibile per rilevare il Covid. E’ per venire incontro alle esigenze dei cittadini che il presidente De Luca ha deciso di ridurre ulteriormente i costi portandoli dagli attuali 42,50 euro a 35 euro. Un segnale di attenzione che conferma l’efficacia e la determinazione del governatore nell’azione di contrasto alla pandemia». A dichiararlo è il consigliere regionale Vincenzo Santangelo.