0 00 2 min 2 mesi 134

“Esprimo piena solidarietà e sincera vicinanza al Luogotenente Roberto Masili, Nocchiere di Porto titolare della Delegazione di spiaggia di Riva Trigoso, per la vile aggressione subita nel corso di una rituale verifica di polizia demaniale marittima per il corretto svolgimento delle attività turistico-ricettive e balneari nella località ligure.” – rende noto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, condannando il deplorevole gesto compiuto da un cittadino albanese ai danni del Sottufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera.

“In questo periodo dell’anno tutti i Comandi territoriali di questo Corpo specialistico della Marina Militare sono impegnati nel tradizionale sforzo a tutela della sicura e responsabile fruizione dei nostri litorali e dei nostri mari. Le aggressioni a danno dei nostri militari vanno sempre duramente condannate, che siano impegnati in queste attività di monitoraggio e controllo o in qualsiasi altra funzione da essi svolta al servizio della collettività.

Nel rinnovare la mia vicinanza al Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera e all’intera Marina Militare desidero far giungere la mia piena solidarietà ai familiari ed agli affetti del Luogotenente Masili, cui formulo il più marinaro auspicio di Buon Vento per una pronta e completa guarigione.” – ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli.