0 00 2 min 2 mesi 293

Uno schieramento ampio di centrosinistra, rinnovato nelle sue rappresentanze e coeso nelle linee programmatiche, è l’orizzonte politico entro cui si svilupperà l’impegno degli iscritti e dei simpatizzanti che si riconoscono in  Articolo Uno di Capodrise. Una coalizione il cui impianto programmatico dovrà essere incentrato sul rilancio dello sviluppo economico, la vivibilità dei cittadini, la sostenibilità ambientale, il sostegno allo sport, le politiche culturali e la fruizione di servizi e spazi sociali per i più deboli. Una prospettiva politica non facile da realizzarsi perché il campo delle forze di centrosinistra è disseminato di contraddizioni e ostacoli consolidatisi negli anni. Conta, tuttavia, volontà e determinazione politica. Il tempo a disposizione è poco e le forze conservatrici della città rischiano di condannare nuovamente Capodrise ad un quinquennio di stasi politica ed economica.  Articolo Uno garantirà, in questi giorni, il massimo impegno a sostegno di questa scelta, valida per l’imminente campagna elettorale e per il futuro. Sarà però necessario liberare il campo da ambiguità che, purtroppo, ancora persistono. L’apertura di un tavolo vero e aperto alle forze politiche progressiste, civiche e ambientaliste che parta da queste priorità è la strada che bisogna intraprendere per rimettere in moto il centrosinistra capodrisano.