0 00 1 min 2 mesi 134

I due, a bordo di un’utilitaria, sono stati fermati nei pressi della zona ASI di Giugliano in Campania – luogo abitualmente utilizzato per lo sversamento di rifiuti – mentre trasportavano 2mc circa di rifiuti di vario genere (materiale di risulta, legname, elettrodomestici e capi di abbigliamento usati) senza alcuna autorizzazione e in mancanza di un giustificato motivo. Al controllo dei militari, le due persone, che sono risultate essere dipendenti di una ditta di raccolta rifiuti, hanno tentato di giustificarsi dicendo che si stavano recando all’isola ecologica, circostanza i Carabinieri hanno accertato fosse non veritiera. L’auto utilizzata, sprovvista di assicurazione, è stata sequestrata.