0 00 1 min 3 mesi 295

Purtroppo capita, è capitato e forse ricapiterà. Sono pecore nere, voci stonate fuori dal coro, personaggi subdoli che infangano il buon nome dell’Arma dei Carabinieri.
Condanno chi ha sbagliato, come sempre, ancora di più se il vile codardo indossa una divisa storica, custode di valori e fedeltà.

Sono amareggiato, ma non cado nell’errore di molti. Di coloro che per un manipolo di idioti, fanno di tutta l’erba un fascio, non distinguendo il bene dal male, le mele marce da quelle sane.
Il mio sostegno e la mia vicinanza va all’Arma dei Carabinieri, oggi e sempre, perché è giusto difendere il buon nome di uomini e donne che quotidianamente, spesso correndo grossi pericoli, lavorano nella trasparenza a favore della giustizia e della legalità.
Per noi tutti.
Non dimentichiamolo.

di Antonio Del Monaco * Deputato del Movimento Cinque Stelle