0 00 4 min 3 mesi 194

“Un giardino di libri”, curato da Malìa libreria – Spring Edizioni e l’Associazione Pixel, in collaborazione con l’amministrazione comunale, partner nel Patto per la lettura della Città di Caserta

Dopo la pausa estiva, ritorna Un giardino di libri, nella sua veste autunnale.

Si parte domenica 19 con due eventi, sempre a Via Gemito, sempre lungo i giardini, per portare libri, letture e teatro nei luoghi pubblici, come invito di incontro e di riappropriazione degli spazi.   

Alle 11.00 Vincenzo De Lucia e Massimo Sgroi ci parleranno dei giovani in tempo di crisi, del peso delle incertezze e dell’instabilità del tempo che viviamo, con raffronti storici ed esempi di vita vissuta, il tutto partendo dall’ultimo libro di De Lucia, “L’età dell’ebbrezza”, che racconta di un fatto vero avvenuto in Germania alcuni anni orsono.  

Alle 17.00 accoglieremo la “Trilogia delle donne dell’acqua”, di Marilena Lucente: Medea, Penelope e Didone saranno le protagoniste della serata e ci accompagneranno, anche questa volta, attraverso i secoli e la letteratura, sospinti dall’acqua fino a giungere al mare di oggi, che cura e nello stesso tempo strappa via le vite di uomini e di donne, divenendone cimitero. Consiglia Aprovidolo interpreterà con la lettura brani tratti dal libro e la giornalista Carla Caputo guiderà il dibattito.

Il prossimo 21 settembre, invece, sarà l’ora dei più piccoli: teatro di strada e letture per bambini, con il fachiro e il professore della “Baracca dei buffoni” e l’autrice Rosanna Gaddi, insieme al suo “Un totem da favola”. 

Si continuerà il 24 settembre con Marilena Votta e il suo “Stati di desiderio”, mentre il mese di ottobre si aprirà con un evento dedicato a Elisa Ruotolo. Ci saranno poi musica, spettacoli e letture per bambine e bambini, pomeriggi dedicati all’adolescenza, dimostrazioni sportive e tanta altra letteratura. 

_________________________________________________

“Un giardino di libri”, alla sua prima edizione, ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento per gli amanti della lettura, e non solo, in un contesto di valorizzazione degli spazi pubblici. Tre mesi di incontri, dibattiti, performances per tutte le età nella cornice dei giardini di via Gemito. Un’occasione per ricominciare a costruire legami di cultura e sostenere lettori grandi e piccoli del territorio. 

La rassegna che rientra nelle iniziative stimolate dal patto per la lettura a cui la libreria Malìa, Spring Edizioni ha aderito, vede la collaborazione di Associazione Pixel Aps con lo scopo di favorire il coinvolgimento delle reti associative territoriali e aumentare l’impatto in termini di valore sociale aggiunto e sostenibilità nel tempo della rassegna stessa. 

Durata e contenuti. 

La rassegna intende muovere i primi passi a partire dal 25 giugno 2021 per concludersi il 15 ottobre 2021. Le iniziative interesseranno prevalentemente i fine settimana dal venerdì alla domenica. Le attività hanno al centro il “libro” intorno al quale sviluppare presentazioni, dibattiti, gruppi di lettura, eventi di intrattenimento musicale e teatrale per adulti e bambini, nonché uno spazio laboratoriale aperto a proposte dei partecipanti, gruppi informali e delle organizzazioni sociali che intendono aderire alle iniziative.