0 00 1 min 1 mese 702

MADDALONI- Andrea Nuzzo va in pensione con due record: lascia con il primato di direttore o responsabile con più anni in carica e ha quasi raddoppiato il secondo in questa singolare classifica nazionale fermo a 18 anni di direzione cimiteriale. E’ Andrea Nuzzo, anche in qualità di tutore dei servizi di polizia mortuaria e anagrafe cimiteriale, con l’anzianità di servizio, senza soluzione di continuità, mai raggiunta prima nel Paese. Ma, molto probabilmente, sarà destinato a superare se stesso: collocato a riposo dal primo ottobre, sarà sostituito da un funzionario selezionato (con un concorso per titoli ed esami) che partirà a fine settembre. Così come è accaduto per le funzioni apicali dell’Istituzione Museo Civico, e vista la penuria di dipendenti dell’Ufficio tecnico, è prevista una proroga in attesa dell’accesso in ruolo del sostituto.