0 00 1 min 1 mese 127

“Nel nostro consiglio comunale ci saranno 10mila capodrisani”. Lo dichiara il candidato sindaco di “Capodrise Futura” Filippo Topo proponendo un patto di governo con i cittadini che saranno chiamati a governare la città in prima persona.

“Lo schema è quello delle circoscrizioni – spiega Topo – Sarà compito della nostra amministrazione promuovere la formazione di comitati in tutti i quartieri di Capodrise i cui delegati, a cadenza settimanale, potranno interloquire direttamente con il sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali. Saranno appuntamenti fissi e calendarizzati, regolamentati da appositi protocolli d’intesa, durante i quali si analizzeranno le criticità e si adotteranno le soluzioni necessarie per lo sviluppo di tutta la nostra comunità.  La nostra azione amministrativa sarà capillare ed ogni cittadino sarà chiamato a partecipare alla rinascita di Capodrise. Non ci saranno differenze, non ci saranno quartieri di serie B. Noi – conclude Topo – non lasceremo indietro nessuno”.