0 00 1 min 1 mese 112

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Roccarainola nell’ambito dei controlli svolti al fine di individuare condotte illecite in materia ambientale hanno effettuato un’ispezione presso una lavanderia a Nola. Questi esercizi commerciali per poter operare necessitano di autorizzazione all’emissione in atmosfera nonché di una documentazione al fine di registrare le movimentazioni dei rifiuti pericolosi prodotti. I militari hanno constatato la completa assenza di autorizzazioni nonché molti rifiuti pericolosi e l’assenza di iscrizione nel registro delle imprese. Denunciata la proprietaria per la gestione illecita di rifiuti, sequestrato il macchinario utilizzato ed elevata una sanzione per un importo di 800 euro.