0 00 2 min 1 mese 241

Riceviamo e pubblichiamo

«Un altro piccolo grande passo è stato compiuto verso il potenziamento dell’ospedale di Maddaloni: con la delibera del direttore generale 1461 di oggi 23 settembre, è stata bandita la gara per l’affidamento dei lavori del nuovo pronto soccorso. Non è un punto di arrivo assolutamente, ma è certamente un risultato che premia il grande lavoro istituzionale che nell’ultimo anno ho portato avanti in piena sinergia con il Comune di Maddaloni e con il direttore generale dell’Asl Ferdinando Russo. Sappiamo che davanti abbiamo un percorso lungo e pieno di insidie, ma questa cosa non ci spaventa. L’ospedale di Maddaloni è centrale per il sistema sanitario provinciale per l’utenza che serve e tale dovrà tornare nel più breve tempo possibile. In questo anno maledetto per la pandemia, siamo riusciti ad ottenere risorse mai viste prima. Da oggi si apre, invece, la fase esecutiva con la gara per i lavori. Su questo terreno la guardia resta altissima così come l’azione di monitoraggio e di pungolo per consegnare quanto prima la struttura alla nostra comunità». Lo dichiara il consigliere regionale Vincenzo Santangelo.