0 00 1 min 2 mesi 129

A Volla i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero per violazioni alla legge che assicura la segretezza della espressione del voto nelle consultazioni elettorali due persone – hanno 25 e 38 anni. Il presidente del seggio ha sorpreso il 25enne mentre fotografava con il proprio smartphone la sua scheda elettorale che aveva appena contrassegnato. Sono intervenuti i Carabinieri. Nello smartphone anche la foto della scheda elettorale “compilata” inviatagli a mezzo social dal 38enne.
Il più grande dei 2 aveva pensato bene anche di filmare le fasi del voto.
I cellulari sono stati sequestrati. Proseguono le indagini da parte dei Carabinieri per individuare eventuali altri responsabili.