0 00 2 min 3 settimane 121
Turno infrasettimanale in Serie D: per la squadra guidata da Maiuri si tratta del terzo pareggio consecutivo

Terzo pareggio in 4 partite di campionato per la Casertana. La squadra di Vincenzo Maiuri era di scena oggi allo stadio Città degli Ulivi di Bitonto contro il Bisceglie di Danilo Rufini. Il match si conclude sullo 0-0, un risultato questo che porta i falchetti a sei punti in classifica, mentre i neroazzurri salgono a cinque. Primi 45 minuti non con tante emozioni, ma sono proprio i rossoblù ad essere più pericolosi. Prima con Liccardi, fermato dall’intervento di Martorel; poi con Vacca – conclusione di poco a lato. Sempre Liccardi, poco prima dell’intervallo, spreca da buona posizione.

Anche nella ripresa è la Casertana ad avere il controllo della gara, senza però trovare il gol del vantaggio. Occasioni per Monti su calcio di punizione, Rainone con un colpo di testa e – la più importante – con Favetta, che si vede respingere dalla traversa il suo colpo di testa. Prossimo impegno per la Casertana domenica allo Stadio Pinto contro il Casarano.

TABELLINO

Bisceglie (3-5-2): Martorel; Marino, Coletti, Urquiza; Izco, Liso, Di Prisco, Ferrante, Farinola; La Piana (75′ Prado), Lorusso (66′ Leonetti). All. Rufini

Casertana (4-3-3): Trapani; Tufano, Rainone, Di Somma, Monti; Carannante (50′ Sansone), Feola, Vacca; Nicolau (50′ Maresca), Liccardi (58′ Favetta), Mansour (80′ Felleca) All. Maiuri

Arbitro: Simone Gavini di Aprilia
Reti: /
Ammoniti: Izco, Monti, Coletti