0 00 2 min 2 settimane 335

di Antonio Del Monaco* Insieme ai colleghi M5S, sono firmatario di una mozione, che impegna il Governo ad assicurare una presa in carico piu’ specifica e percorsi di accompagnamento specifici per tali pazienti. Inoltre, chiediamo al Governo di riconoscere, attraverso una legge nazionale ad hoc, il ruolo fondamentale del caregiver familiare. Solo cosi’ potremo aiutare le famiglie e garantire loro i diritti che non sempre sono stati assicurati. Si tratta di misure che vogliono superare i limiti del Sistema Sanitario Nazionale e migliorare la vita di queste persone, rispondendo ai loro appelli rimasti finora in gran parte inascoltati. Nella mozione chiediamo al Governo di sostenere e riconoscere i caregiver familiari, cioe’ coloro che molto spesso si occupano a tempo pieno, in totale solitudine, di un familiare con grave disabilita’. L’obiettivo e’ creare una rete di sostegno socio-sanitaria per familiari e caregiver nella presa in carico integrata del minore. Tra le nostre proposte, anche quella di prevedere un percorso dedicato per l’accoglienza dei pazienti con autismo nei Pronto soccorso. Con questo provvedimento, ci impegniamo concretamente ad aiutare migliaia e migliaia di famiglie, con cui abbiamo aperto mesi fa una proficua collaborazione. Ancora una volta la nostra forza politica dimostra la massima sensibilita’ su tale tema.

*Deputato del Movimento Cinque Stelle