0 00 2 min 1 settimana 90
L’appuntamento per donare un libro alle scuole è dal 20 al 28 novembre 2021: l’iniziativa è realizzata da AIE, con il sostegno del Ministero per la Cultura, Cepell e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione

Torna #ioleggoperché, la grande iniziativa sociale che punta a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l’abitudine alla lettura, grazie alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. Dopo il successo dell’edizione 2020, organizzata nell’anno più difficile di sempre – a causa della pandemia – e che ha sorpreso tutti per la partecipazione di scuole, librerie e pubblico, anche quest’anno la dieci giorni dedicata alle donazioni sarà a novembre. Un evento che nasce dal lavoro di AIE (Associazione Italiana Editori), con il sostegno del Ministero della Cultura e di Cepell (Centro per il libro e la lettura). E con la collaborazione, inoltre, del Ministero dell’Istruzione.

A Maddaloni l’iniziativa è sostenuta per il quinto anno consecutivo dalla cartolibreria “Il Girasole“. Durante i giorni che vanno dal 20 novembre al 28 novembre infatti, sarà quindi possibile acquistare presso la libreria i libri e scegliere a quali scuole donarli. Gli istituti calatini che sono gemellati con “Il Girasole” sono il “Convitto Giordano Bruno“, il “Luigi Settembrini” (infanzia, primaria e secondaria), “l’Aldo Moro“, il liceo scientifico “Nino Cortese” e l’asilo “Il Bosco Incantato“.

Come riportato da Ricardo Franco Levi, presidente dell’AIE, “#ioleggoperché in soli cinque anni ha portato oltre 1,4 milioni di libri nuovi nelle scuole. Un risultato straordinario non solo sul piano della promozione della lettura, ma anche un passo importante nel dare risposta al tema impellente del diritto allo studio”.