0 00 3 min 2 mesi 263

I Firmatari: Maurizio Del Rosso, Gianpiero Zinzi, Alessio Dello Stritto, Fabio Schiavo, Donato Aspromonte

Al Sig. Sindaco del Comune di Caserta All’assessore ai Lavori Pubblici All’assessore alla Pubblica Istruzione
Oggetto: Interrogazione urgente con risposta scritta in merito ai lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della Scuola De Amicis Giannone Caserta, plesso Corso Giannone n, 5. Com’è noto da anni sono in corso i lavori in oggetto. Anche quest’ anno scolastico, nonostante la rassicurazioni dell’Amministrazione, parte delle attività didattiche sono state trasferite in altro edificio, complesso Sant’Agostino sito alla Via Ma7zini, con enormi disagi da parte di alunni, insegnanti e genitori. Ad oggi i lavori relativi al rifacimento del tetto non risultano mai avviati ed il piano superiore della De Amicis si presenta pertanto inaccessibile. Il complesso Sant’ Agostino si presenta inadeguato alla formazione dei minori tenuto conto, altresì, che ai bimbi ivi collocati viene impedito di poter usufruire di alcuni strumenti presenti invece nel plesso centrale della De Amicis di via Giannone n. 5, cinMi ad esempio LIM, rete wifi, palestra, armadietti, appendiabiti etc. Ancor più grave è che i locali non sono dotati di impianto di riscaldamento lasciando così al gelo i piccoli utenti. Alla luce di ciò, i sottoscritti Maurizio Del Rosso, Gianpiero Zinzi, Alessio Dello Stritto e Fabio Schiavo, Consiglieri. Comunali del grippo consiliare Zinzi per Caserta, e Donato Aspromonte di Prima Caserta interrogano l’Amministrazione: • Se i lavori finora eseguiti (ovvero quelli eseguiti nel 2019) sono stati migliorativi rispetto alla messa in sicurezza dell’edificio o parte di esso; • Se vi sono stati errori progettuali ovvero errori durante la direzione dei predetti lavori meda chi sono stati eseguiti; • Quando è previsto l’avvio dei nuovi lavori del piano superiore della De Amicis ed a quanto ammontano tali lavori; • Quando è prevista la regolare ripresa delle attività didattiche presso la sede di Via Giannone n. 5 per tutte le classi ed il contestuale rilascio dei locali del Complesso Sant’Agostino. • Quali misure intende adottare l’amministrazione, e con quale tempistica, per adeguare il Complesso Sant’Agostino al normale svolgimento delle attività didattiche nelle more del trasferimento presso la sede centrale; • Quali sono i programmi futuri dell’Amministrazione sulla scuola De Amicis Giannone. • Quali sono le iniziative già promosse dall’Amministrazione finalizzate ad evitare che i bambini che frequentano la scuola primaria presso il Complesso Sant’Agostino si vedano costretti ad entrare a scuola con l’impianto di riscaldamento spento. Si richiede osta seriam va ai su indicati quesiti entro 30 gjaLti