0 00 1 min 12 mesi 966

MADDALONI- “Maddaloni Cafonal” scriverebbe Roberto D’Agostino per commentare l’ennesimo episodio di inciviltà, inettitudine, vigliaccheria e piccolo degrado quotidiano cittadino. Ignoti hanno vandalizzato gli addobbi natalizi (tanto discussi) dal Comune. Rubate pure le palline dell’albero di Natale allestito in piazza Vittoria. Per la precisione sono state strappate dal supporto su cui sono cucite. Una ragazzata? Una burla? La solita cafonata? Di tutto un pò. Non si può non dire si tratta della solita “rottura di palle di Natale”. Non è corretto parlare di furto, visto l’irrilevanza della refurtiva, ma di sfregio. E’ una storia già vista. Qualche anno fa, fu danneggiata la “Casa di babbo Natale”. Poi furono sabotati i cavi elettrici. Adesso, tocca alle palline decorative. Possono piacere o meno. Possono suscitare approvazione o contestazione gli addobbi natalizi. Ma c’è una Maddaloni, cafona e vigliacca, che non cambia mai.