0 00 2 min 12 mesi 573

Sono settantaseimila vaccinazioni distribuite presso il Centro Vaccinale ubicato nella Caserma Mauro Magrone di Maddaloni sede della Scuola di Commissariato dell’Esercito Italiano di cui è comandante il Generale Leonardo Colavero ed in particolare nel ex padiglione Arte Bianca. Il Centro realizzato in sinergia con la Azienda a Sanitaria Locale di Caserta di cui è direttore il dott.Ferdinando Russo è stato inaugurato il 09 giugno dal Presidente del Consiglio Regionale della Campania Gennaro Oliviero dal Prefetto Raffaele Ruberto e dal Sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo e dal Gen.Francesco Riccardi allora Comandante della Scuola e dal 04 dicembre trasferito a Roma alla Direzione del Centro Nazionale Amministrativo del Esercito Italiano. Oggi il Centro viaggia su mille dosi giornaliere. Per la cronaca è stato allestito nel ex Padiglione Arte Bianca noto per aver panificato migliaia di quintali di pane durante il terremoto del 1980 che colpì la Campania e la Basilicata e l’attuale piazzale delle Bandiere ora adibito a parcheggio fu trasformato in eliporto per il trasporto del pane nelle zone terremotate.
La Scuola di Commissariato ubicata a Maddaloni dal 01 agosto 1948 ha sempre dato un valido aiuto in soccorso alle esigenze della protezione civile come tutte le varie unità militari del nostro Esercito è presente anche nei vari scenari fuori area dove i soldati italiani sono impegnati in diverse missioni all’estero. La Scucomm è alle dirette dipendenze del Comando della Formazione e della Dottrina noto come Comfordot fino al prossimo 31 dicembre per poi passare alle dipendenze del Comando di Commissariato di cui è comandante il Generale Fabrizio Sellani inquadrato nel Comando Logistico dell’Esercito. Terminata l’esigenza delle vaccinazioni l’ex padiglione Arte Bianca verrà trasformato nel Salone Museale del Corpo di Commissariato dell’Esercito Italiano con una sezione dedicata alla storia del prestigioso istituto Militare maddalonese.