0 00 3 min 11 mesi 453

Il Pungiglione augura un Buon Natale ai suoi lettori di Giornalenews. Davvero speriamo che il Santo Natale sia stato sereno, in quanto non mancano purtroppo notizie non confortanti riguardo il Covid in Valle di Suessola.

Dobbiamo, infatti, segnalare che al momento in cui scriviamo si sono superate i 300 positivi e precisamente:

Arienzo: 29, Cervino 45, San Felice a Cancello 136 e Santa Maria a Vico 101. Purtroppo anche il numero dei morti è aumentato. La triste statistica è arrivata a 80 morti complessivi, l’ultimo è di San Felice a Cancello.

Ovviamente per la delibera restrittiva di De Luca ma anche del ministero della Salute molti eventi pubblici e privati sono stati cancellati.

Ritornando alla più stretta discussione politica la scorsa settimana ci sono stati i risultati delle provinciali che per motivi di tempo non siamo riusciti a dare. Magliocca si riconferma presidente della provincia di Caserta. Per i suessolani da segnalare il risultato assolutamente straordinario di Pasquale Crisci che dall’opposizione di Santa Maria a Vico è risultato il più votato. Anche la maggioranza del comune di Santa Maria calava la sua carta – Marcantonio Ferrara – che però non riesce ad andare oltre le preferenze dei suoi consiglieri e forse manca pure qualcosa.

Per il resto da segnalare la comunque buona prestazione di Martuccio Serino da Cervino che però poi è risultato molto critico nei confronti del suo partito Fratelli D’Italia. Pessima la prestazione di Clemente De Lucia da San Felice a Cancello.

Cambiando argomanto ogni anno assegnamo il “Pungiglione d’Oro” a quei suessolani che si sono contraddistinti in alcuni campi della cultura e della politica. Quest’anno lo hanno ricevuto: Maria Grazia D’Agostino (assessora di Arienzo); l’associazione la MotoTerapia del dott. Luca Nuzzo; Andrea Falco (cittadino attivo); Vincenzo Vigliotti (consigliere maggioranza di Santa Maria); Pasquale Crisci come consigliere di minoranza; la gelateria Arminio di Santa Maria a Vico; Vincenzo Porrino studente della Federico II; Elisa Ruotolo scrittrice; Stefania Iaderosa attrice; Daniele Dogali musicista; Giuseppe Abbatiello presidente del consiglio comunale di Cervino e Giuseppe Vinciguerra sindaco di Cervino; a chiudere Antonio Cioffi calciatore.

Questi si giocheranno anche il “titolo” per la persona dell’anno di Valle di Suessola che sarà decisa da un sondaggio dai Lettori del blog.

Come evento dell’anno abbiamo deciso di assegnare il Pungiglione d’Oro alla nascita della biblioteca in Cervino dedicata ad un gigante mai dimenticato quale il prof. Michele Vigliotti.