0 00 3 min 3 settimane 102

Con Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Vinicio Marchioni, Greta Scarano, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini

La Recensione

Milano, fine anni Novanta. Marco è un fisico, Anna una fumettista. Si incontrano per caso in una serata di pioggia, prima di una vita insieme tra diverse difficoltà, vista la loro profonda diversità: lui, orfano dei genitori da ragazzo, si innamorerà profondamente, lascerà la ragazza Pilar (dottoressa, con cui doveva andare a convivere e che in futuro gli salverà la vita) e si comporterà molto diversamente dall’amico Vittorio; lei recalcitrante ai rapporti di coppia, sulla falsariga della mamma Elena, con la carriera in ascesa, sotto la guida di un direttore che gli dirà (quasi) sempre sì, che sarà caratterizzata dal fumetto che dà il titolo al film. Dureranno insieme anni, a conferma che i poli opposti si attraggono ma solo se uno dei due, come un supereroe, ha tanta pazienza.
Dopo Perfetti Sconosciuti, Genovese conferma di non credere nella vita di coppia. Certo siamo tutti complicati al giorno d’oggi ma almeno una minoranza di coppie che funzionano ci saranno, o no? No, secondo lui. I due protagonisti fanno non poche tarantelle, l’amica di lei cambia partner come abiti, la mamma di lei abbandonata prima del parto, il direttore di lei divorziato, il collega di lei ci prova in continuazione, l’amico di lui tradisce la compagna per una con cui fa un figlio che da lei proprio non vorrebbe, l’ex di lui divorziata… e che diamine: Pessimista è dire poco. Quanto agli attori, Borghi (forse per i precedenti) convince poco nella parte del pesce lesso, lei interpreta bene un personaggio poco simpatico (le capita spesso) anche se a me mai ha entusiasmato e nel contorno spicca Ricci bellissima e (sebbene con un ruolo minore) bravissima: in entrambi i casi di altro pianeta rispetto alle più giovani. Il montaggio, con continui salti nel tempo, è cervellotico ed a tratti confonde, nonostante la presenza/assenza della di lui barba. La colonna sonora, per via di alcune cover ridicole, è poco più che sufficiente.

Voto

Regia: ⭐⭐
Interpretazione: ⭐⭐
Sceneggiatura: ⭐⭐
Montaggio: ⭐⭐
Fotografia: ⭐⭐⭐
Colonna sonora: ⭐⭐⭐
Punteggio finale 2.33/5

Regia

Paolo Genovese

Cast

Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Vinicio Marchioni, Greta Scarano, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini

Genere

Sentimentale