0 00 3 min 10 mesi 303

Settimana che potremmo anche definire tranquilla quella appena trascorsa in Valle di Suessola.

C’è stato in settimana un interessante incontro tra il sindaco di Arienzo Giuseppe Guida e Anthony Acconcia amministratore unico di “Air Campania”. Motivo dell’incontro il richiedere un potenziamento della linea su gomma che collega Arienzo con Cancello in modo da favorire gli studenti universitari.

Per Santa Maria a Vico, invece, sempre riguardo gli studenti universitari è stata stipulata una convenzione tra l’ente e l’Università Suor Orsola Benincasa per svolgere attività di tirocinio.

In questa settimana v’è stato anche il ricordo delle vittime degli italiani uccisi nelle Foibe e tutti i comuni hanno celebrato in qualche modo l’evento. Da segnalare il comune di San Felice a Cancello che in maniera particolare decide di spegnere la luce che illumina il monumento ai caduti. C’è sembrato proprio fuori luogo.

Luci che effettivamente si sono spente il 10 febbraio. Non solo nei comuni della Valle di Suessola ma in tantissimi comuni italiani per protestare contro il caro bollette dovuto ai rincari dell’energia.

Sempre riguardante San Felice è in corso una raccolta firme digitale per far dedicare la piazza di Cancello a Don Giannino d’Alise prematuramente scomparso nel 2020.

In ultimo da segnalare la manifestazione d’interesse della Regione Campania riguardante l’edilizia scolastica. Trattasi di valutazione delle istanze pervenute alla Regione che poi saranno ulteriormente vagliate a livello ministeriale. Se tutti i progetti dei comuni della Valle dovessero essere accolti avremmo in Valle una pioggia di milioni ben 28 milioni di euro! Di questi ben 13 milioni riguardano la scuola Giovanni XXIII di Santa Maria a Vico.

La problematica è data dalla posizione in graduatoria. Cervino è meglio piazzata 29° posto e ha più chance di vedere il suo progetto riguardante la scuola “Fermi” definitivamente approvato. Santa Maria a Vico è al 47° posto, Arienzo 61° posto per il “San Filippo Neri” e San Felice a Cancello 82° posto su un totale di 101 progetti inseriti in graduatoria.

Riguardo invece la situazioni positivi covid:

  • Arienzo 154
  • Cervino 112
  • San Felice a Cancello 458
  • Santa Maria a Vico 367

In Valle di Suessola il totale è di 1091 un dato quindi sempre inesorabilmente in discesa.