0 00 2 min 9 mesi 254

I Carabinieri della squadra motociclisti del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio 2 cittadini nigeriani di 34 e 23 anni e un cittadino gambiano di 24 anni. Sono tutti già noti alle forze dell’ordine.
Gli “scorpioni”, in vico Santa Maria Antesaecula a Forcella, stanno controllando un bar. Non sono lontani dalla nota insegna che dà il benvenuto al quartiere storico di Napoli e mentre sono impegnati nelle verifiche al locale notano i tre. Perquisiti, il 34enne è stato trovato in possesso di 120 euro in contanti di vario taglio mentre il 23enne aveva con se 205 euro in contanti e 16 bustine di marijuana pronte alla vendita. Il terzo, invece, nello zaino nascondeva una busta con all’interno ben 543 grammi di marijuana e la somma di 160 euro. La perquisizione è stata estesa nell’abitazione poco distante dei tre e lì l’insolito rinvenimento. Oltre infatti a due buste da 20 grammi l’uno dell’ennesima sostanza stupefacente, ad un bilancino di precisione e a diverso materiale per il confezionamento della droga anche la somma in contanti di 112 dollari. 112 dollari in banconote da 1 $.I tre arrestati, che non hanno fornito dichiarazioni, sono in attesa di giudizio.