0 00 2 min 1 mese 180

Si avvicinano a grandi passi, Mahmmod e Blanco verso l’EuroVision Song Contest di Torino (10-14 maggio) e da qualche giorno è risolto anche il “problemino” tecnico a riguardo di “Brividi“, il brano vincitore di Sanremo 2022, da oltre due mesi in testa a tutte le classifiche (LEGGI IL NOSTRO SERVIZIO), che rappresenterà l’Italia durante la kermesse. Per l’occasione la canzone sarà accorciata di alcuni secondi per assecondare le regole della manifestazione, che consentono una durata massima di tre minuti ai pezzi musicali in concorso. La modifica, annunciata come non facile ma necessaria dagli stessi artisti, ora è stata apportata: ecco come sarà riadattata la canzone. La versione originale cita: ““Nudo con i brividi a volte non so esprimermi, e ti vorrei amare, ma sbaglio sempre e ti vorrei rubare un cielo di perle e pagherei per andar via, accetterei anche una bugia e ti vorrei amare ma sbaglio sempre e mi vengono i brividi, brividi, brividi“. Il prossimo maggio, invece, al Pala Olimpico di Torino, i due artisti canteranno questi versi: “Nudo con i brividi a volte non so esprimermi e ti vorrei amare, ma sbaglio sempre e mi vengono i brividi, brividi, brividi“. Le modifiche al loro produttore Michele Zocca, in arte Michelangelo. Nel ritornello resterà intatta la parte “rappata” da Blanco, una delle parti che riesce ad attribuire una crescente intensità al pezzo. Mahmood e Blanco, lo ricordiamo, si esibiranno come noni in scaletta nella serata finale del 14 maggio prossimo. (photo in home di Backstage & Set)