0 00 3 min 2 settimane 114

Saranno Maurizio Molinari, autore de “Il campo di battaglia”, Vincenzo Marinese, Presidente di Confindustria Venezia e Vice Presidente nazionale di RetImpresa e il Prof. Arduino Paniccia, analista ed esperto, a tenere a battesimo la seconda edizione del Festival Internazionale di Geopolitica Europea, condotto da Eleonora Lorusso, che si tiene dal 5 al 7 maggio al teatro Vivaldi di Jesolo Lido.

Anche se il Festival è un appuntamento di approfondimento multidisciplinare annuale sui temi della Geopolitica, i relatori saranno comunque chiamati a dire la loro sull’attualità delle vicende internazionali che stanno sconvolgendo il pianeta.

Nel pomeriggio del 5 maggio si succederanno due panel: nel primo si discuterà di cultura ed immagine. A introdurre i lavori il messaggio di Antonio Monda, già Direttore artistico della Festa del Cinema di Roma e l’intervento di Dario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo; poi Francesco Profumo, Presidente di Uni-Italia, già Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; Roberto Riccardi, Generale di Brigata e Comandante Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale; Mario Pescante, già Presidente del CONI e Pasquale Terracciano, Ambasciatore e Direttore Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. A seguire gli interventi del colonnello Elio Manos, Comandante dell’8° Reggimento Bersaglieri; del Capitano di Vascello e Comandante della nave Amerigo Vespucci, Massimiliano Siragusa, testimonial del Made in Italy e del Tenente-Colonnello Stefano Vit, Comandante delle Frecce Tricolori.

A seguire, nella seconda parte del pomeriggio, si alterneranno Francesca Mariotti, Direttore Generale di Confindustria; Giulio Terzi di SantAgata, Ambasciatore e già Ministro degli Affari Esteri e la giornalista Marta Ottaviani, autrice di “Brigate Russe” per discutere di come l’Italia sia tornata al centro del Mediterraneo e di come il Mediterraneo sia tornato al centro del Mondo. Chiuderà la giornata, il dialogo tra l’Ammiraglio e Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Enrico Credendino e lo storico, editorialista e accademico Ernesto Galli della Loggia.

L’evento è organizzato da La Città di Jesolo e Mazzanti Libri, con il sostegno della Regione del Veneto, in collaborazione con il Circolo di Studi Diplomatici, il Centro Studi di Geopolitica e Strategia Marittima (CESMAR), l’Ufficio Italiano del Consiglio d’Europa, Confindustria Venezia, la Rivista Sconfinare e con il contributo di Banca Prealpi San Biagio.

SONY DSC