0 00 3 min 8 mesi 933
Due giorni di esibizioni per celebrare il solstizio d’estate: un evento che si ripete ogni 21 giugno in più di 120 nazioni

Proseguono gli appuntamenti dell’estate maddalonese 2022. Prima il “Summer Time“, organizzato dai ragazzi di “Maddaloni.Zero“, decisi più che mai a vivere e rianimare Maddaloni e il suo centro storico. Poi il “Mix anni ’70 – ’80 – ’90“, inizialmente in programma lo scorso giovedì ma rinviato a causa del maltempo. Un evento tuttavia ancora in programma e che sarà recuperato quanto prima. Infine la seconda edizione della “Rassegna Teatrale all’aperto“, con ben 9 appuntamenti previsti in cartellone dal 29 giugno al 15 settembre.

Ma non è tutto: dopo due anni di pandemia infatti, torna un importante appuntamento di piazza. Pro Loco “San Michele” e Caterina Ventrone – assessore alla Cultura – hanno deciso di onorare la Festa della Musica, l’evento musicale che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate in più di 120 nazioni in tutto il mondo.

Spazio allora a un calendario che comprende diverse declinazioni artistiche. Si comincia il 20, con “Aspettando la Festa della Musica“, presso il Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte. Alle 21 l’associazione culturale musicale “G. Verdi” eseguirà numerosi brani del repertorio classico sotto la direzione del maestro Mario Ceci. Il 21 invece, si esibiranno – dalle 19.30 in Piazza de’ Sivo – l’Orchestra della Scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale “I.C. Maddaloni 1 – Villaggio“, con la direzione di Cristofaro di Caprio e Marco Saraceno, e l’Orchestra Sinfonica Junior del Convitto Nazionale “G. Bruno”, con la direzione di Luigi Pascarella e Domenica Papa.


Gran finale alle ore 21.00: prima Moonacié, Marika Arciero e la cartoon rock band “Le 7 Stelle di Nanto” avranno il compito di portarci indietro nel tempo. A seguire la performance di Young Snapp e MV Killa. Presentazione affidata ad Anna Schioppa e Luca Tramontano.