0 10 3 min 3 settimane 810
Secondo appuntamento con i ragazzi della Generazione Z e secondo gran successo, con circa mille persone che hanno ripopolato Maddaloni e la sua piazza

Non è stato un episodio isolato quello dello scorso 8 giugno, quando più di 700 giovani hanno riempito e rianimato Maddaloni e la sua piazza, dando l’avvio all’estate calatina 2022. Ieri, il nuovo appuntamento organizzato da “Maddaloni.Zero” ha fatto registrare un nuovo successo. Dopo il “Summer Time“, nella scorsa serata è stata la volta del “Total White Party“. E così, un migliaio di ragazzi è potuto stare insieme e ballare grazie alla musica di Raffaele Cimmino e Gio La Montagna, tutti prettamente vestiti di bianco.

Anche questa volta, ragazzi tra i 16 e i 20 anni sono accorsi in massa, pronti a rimboccarsi le maniche per poter vivere la loro città. Musica accesa fino a quasi la mezzanotte, tenendo conto anche del rispetto per chi abita nei dintorni. Serata di totale divertimento, senza nessun episodio spiacevole da registrare, né il timore di trovare qualcuno che alzasse troppo il gomito. E a fine serata, tutti pronti a ripulire la pizza, senza per questo essere meno felici.

Anche questa volta, preziosa è stata la collaborazione e il sostegno di più stakeholders. A cominciare dalla Pro Loco San Michele e dall’amministrazione comunale, su tutti Caterina Ventrone e Gigi Bove, rispettivamente assessore alla Cultura e vice sindaco di Maddaloni.

Inoltre il movimento de “I passi della Cultura“, senza dimenticare i portavoce dei giovani, AnnaPia MorgilloNunzio Sferragatta, Giada Santangelo e Siria Napolitano, che hanno così commentato: “Non sembra vero, se è un sogno non svegliateci”. Sponsor della serata  il Lithium Bistrot e la gelateria “Il Talismano“. Tutti insieme per sostenere i ragazzi, anche attraverso incontri settimanali che fungono da laboratori di idee. Tanti ancora i programmi da realizzare in queste serate che vengono concepite come puri momenti di aggregazione.

VIDEO E FOTOGALLERY