0 00 6 min 1 mese 206
Per il terzo anno direzione artistica affidata all’attore Gino Rivieccio. Ospiti, ricordi ma soprattutto un osservatorio sulla comicità

Prende il via il 12 Luglio la XXII edizione del Premio Massimo Troisi – Osservatorio sulla  comicità, la cui Direzione Artistica torna nelle mani sapienti dell’attore Gino Rivieccio. Fino a sabato 16 Luglio la manifestazione si svolgerà presso il parco di Villa Bruno, dove verrà allestita un’arena da 1700 posti, e sarà un’edizione ricca di ospiti nazionali e campani. Con il claim “Proviamo a fare il Massimo” questa edizione si divide tra musica e comicità e l’obiettivo di ricercare nuovi talenti comici.

In tal senso l’assoluta novità è la collaborazione con il prestigioso laboratorio di comicità ZELIG, famoso per il programma televisivo ma soprattutto per aver scoperto i migliori comici italiani dell’ultimo ventennio. La partnership nasce dalla voglia di rafforzare, su scala nazionale, la ricerca dei nuovi talenti artistici. La rassegna prevede  la partecipazione di numerosi attori e comici affermati, giovani promesse, musicisti di qualità e volti televisivi noti al grande pubblico.

Il Logo ufficiale di questa edizione

Si parte alle ore 21 di Martedi 12 luglio con la Prima semifinale del concorso Miglior Attore Comico. In conclusione di serata il concerto dei Super4, gruppo vocale formato da Greg Rega, Sabba, Aurelio Fierro Jr. e da Francesco Boccia che farà un omaggio alla canzone italiani degli anni ’60, ’70 e ’80. Mercoledi 13 luglio sarà la seconda serata con il concorso Migliore Scrittura Comica e miglior Corto Comico. Ospite d’eccezione Ezio Greggio che sarà per la prima volta in quel di San Giorgio a Cremano.

Novità assoluta di questa edizione è la collaborazione con il laboratorio Zelig. Ale & Franz, Gigi Finizio, Sandra Milo e Nathaly Caldonazzo tra gli ospiti

Nella terza serata di Giovedi 14 luglio, sempre dalle ore 21, ci sarà la seconda semifinale del concorso Miglior Attore Comico. Ospiti musicali le Ebbanesis duo formato da Viviana Cangiano e Serena Pisa che in pochi anni sono diventate un vero fenomeno web.La quarta serata prevista Venerdi 15 luglio alle ore 21 è con il duo comico milanese Ale e Franz formatosi nel 1995 e giunto alla ribalta negli anni 2000 con la partecipazione al programma televisivo Zelig; da allora hanno preso parte a vari show TV di successo, oltre a recitare in film e spettacoli teatrali. Prima della loro show ci sarà il concorso per il miglior Testo Teatrale, quello per la miglior Sceneggiatura Cinematografica e per la Scrittura Seriale di Fiction televisiva.

Il Direttore Artistico del Premio Troisi, Gino Rivieccio

La kermesse di concluderà sabato 16 luglio con una serata di gala ricca di ospiti. Dalle ore 21 inizierà la Finalissima del concorso Miglior Attore Comico e a seguire l’assegnazione del Premio alla Carriera al Direttore Artistico di Zelig Giancarlo Bozzo. Il premio “Cremanum d’argento“, ambito riconoscimento per i talenti di San Giorgio a Cremano, sarà assegnato all’attore Massimo De Matteo. Ospiti d’eccezione saranno l’attrice, già musa di Fellini, Sandra Milo, l’attrice ed ex compagna di Massimo Troisi Nathaly Caldonazzo, il musicista  Gigi Finizio e il famoso imitatore comico Vincenzo De Lucia.

LEGGI ANCHE: A MADDALONI UNA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA PER L’ESTATE

Il sindaco Zinno: “Il Premio Troisi si pone l’obiettivo di diventare sempre più un’eccellenza dedicata ai nuovi talenti comici. Regione Campania e il Presidente De Luca, fondamentali nel sostenere l’evento”

Su questa XXII edizione il Sindaco di San Giorgio Giorgio Zinno dichiara: “Il Premio Massimo Troisi è ormai un’eccellenza tra le kermesse dedicate ai nuovi talenti comici. Anno dopo anno è diventato infatti, un evento sempre più prestigioso e la partnership con lo “Zelig” di Milano, il tempio della comicità italiana, ne è la prova. Abbiamo raddoppiato le giornate dedicate alle semifinali del Concorso “Miglior Attore Comico”, in quanto la competizione per vincere l’ambito trofeo si preannuncia molto vivace”.

Il Premio è riuscito – prosegue il primo cittadino di San Giorgio a Cremano – ad imporsi negli anni come appuntamento di cultura e spettacolo incentrato su un variegato programma artistico-culturale che vedrà la partecipazione di protagonisti del cinema, del teatro, della musica, della letteratura e della televisione. Il tutto, sotto la direzione artistica di Gino Rivieccio nella magica atmosfera del parco di Villa Bruno. Un ringraziamento va sempre alla Regione Campania e al Presidente Vincenzo De Luca che anche quest’anno ha contribuito a sostenere il nostro Premio“. 

Massimo Trosi e Maria Grazia Cucinotta sul set de “Il Postino”

A tessere i filo conduttore dell’ultima serata sarà il direttore artistico Gino Rivieccio che dichiara: “Ho cercato, in questa terza edizione sotto la mia direzione, di fare un premio che oltre ad essere agile fosse anche giovane e giovanile, tutte doti comuni a Massimo. Di conseguenza ho puntato sulla originalità e la vivacità dei ragazzi non solo dal punto di vista della comicità ma anche della musica. Grazie anche alla collaborazione con Zelig ho selezionato giovani comici molto interessanti. Ciò è confortante in una fase in cui sembra che da un punto di vista della creatività e della fantasia, almeno sul piano della comicità, ci sia un preoccupante appiattimento.”