0 00 2 min 1 mese 1067
“Stop ai lavori” è la proposta della consigliera regionale Valeria Ciarambino. Il vicepresidente Buonavitacola ha accolta l’invito a rinviare i lavori

MADDALONI- Anche l’area urbana di Maddaloni, attraversata dalla condotta adduttrice San Clemente-Cercola, come per i comuni vesuviani sarà interessata dall’interruzione della fornitura idrica dalle ore 22 dell’8 alle ore 22 del 10 luglio. La situazione più grave è nei comuni vesuviano dive è stato prevista, non solo l’abbassamento della pressione, ma l’interruzione dell’erogazione sostituita con una distribuzione con autobotti. Si mobilita il consiglio regionale. Valeria Ciarambino comunica la richiesta di sospensione dei lavori: “In numerosi Comuni del nostro territorio sarebbe dovuta mancare l’acqua, per consentire un importante intervento sulla condotta adduttrice San Clemente-Cercola già programmato da tempo. Mi avete scritto in tantissimi per segnalarmi la difficoltà di restare due giorni senza acqua in un momento di calore straordinario ed io mi sono attivata subito, proponendo alla Regione Campania di rimandare l’intervento ad un periodo in cui il disagio potrà essere meno pesante. Ringrazio il Vicepresidente Bonavitacola per aver accolto la mia richiesta e per aver disposto il rinvio in un prossimo periodo. L’acqua non mancherà!”

VALERIA CIARAMBINO