0 00 2 min 2 mesi 251

MADDALONI- Tutto come previsto. Ma dalle chat dei presunti attivisti del Movimento Cinque Stelle, che affollano facebook e sono invisibili sul territorio, si rilevano scene di giubilo. Dopo la scissione, arrivano le parlamentarie dei lunghi coltelli. Gli attivisti (chi li ha mai visti?) hanno tributato all’ex senatore Santillo da Casapulla il massimo gradimento con 802 click. Ed ecco la composizione della lista proporzionale al Campania 2: Agostino Santillo, Enrica Alfano, Giuseppe Buompane, Mafalda Broccoli. A guidare il Campania 1 c’è il paracadutato Sergio Costa. Tutto secondo previsione. Antonio Del Monaco finisce tra i candidati supplenti. Sempre secondo le chat degli attivisti virtuali sarebbe stato poco gradita il suo impegno. Poco gradito il ruolo contro la criminalità organizzata, scomoda l’azione contro gli abusi ambientali. Non è bastato l’impegno per lo sviluppo della logistica casertana o l’abbattimento del bunker di Zagaria. Adesso, dopo la scissione, il solito rito virtuale delle parlamentarie si aspetta che il movimento esca da facebook e si presenti sul territorio. Sarà il passaggio dal virtuale al reale. Dalla politica segreta del click a quella reale dell’impegno diretto che, al momento, non c’è. Ma la vera sfida è un’altra: si attendono i candidati del centrodestra per vedere se il rischio cappotto sarà evitato.