0 00 1 min 1 mese 173

A Roma sono terminati i Campionati Europei di nuoto con ben 67 medaglie vinte dagli azzurri tra oro argento e bronzo. Per noi casertani tra le varie medagliate spicca il bronzo di Antonietta Cesarano nella staffetta mista 4×200 stile libero. Va ricordato che nella semifinale era stata protagonista la sorella gemella Noemi. Le portacolori della società Assonuoto Caserta allenate dal tecnico Sabino si allenano allo Stadio del Nuoto di Caserta. Le 67 medaglie conquistate in questo Campionato Europeo hanno evidenziato il grande contributo ricevuto dai Gruppi Sportivi Militari che consentono di svolgere una attività di grande livello impossibile per le società dilettantistiche. Grazie a Noemi e Antonietta Cesarano figlie del Maresciallo Carmine in servizio alla Scuola di Commissariato dell’esercito italiano di Maddaloni premiate recentemente dal Sindaco di Caserta Carlo Marino prima della partenza per la manifestazione europea di Roma 2022.