0 00 2 min 1 mese 269

Servizio a largo raggio a Torre del Greco per i Carabinieri della locale compagnia insieme ai militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli. Focus del servizio il contrasto al fenomeno del lavoro sommerso con accertamenti sulla normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Denunciato a piede libero il titolare di un ristorante di via Montagnelle per omissioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Nell’attività commerciale i Carabinieri hanno trovato e controllato 5 lavoratori, di questi 3 erano “in nero”. Per il titolare sanzioni – tra penali e amministrative – pari a più di 43mila euro.

Durante le operazioni i militari hanno denunciato anche l’amministratore unico di una ditta a via Litoranea. Contestate, anche in questo caso, omissioni sulla sicurezza. Tra i 4 lavoratori controllati, i militari hanno trovato 1 dipendente “in nero”. Elevate sanzioni per un totale di 17.400 euro.

Analoga per l’amministratore di una società di via Mortelle denunciato per omissioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e sanzionato per 26mila euro. 4 i lavoratori “in nero” trovati sui 6 presenti.