0 00 2 min 3 settimane 121
Sequestrate due pistole a Macerata Campania

Nel corso della mattinata odierna, i carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, con l’ausilio di personale del nucleo carabinieri cinofili di Sarno, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari finalizzato alla ricerca di stupefacenti ed armi.

Nel corso del servizio è stata arrestata e posta ai domiciliari una 32enne di Recale a cui i militari dell’Arma hanno sequestrato nr. 16 involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso lordo complessivo di gr.10,26 edun involucro in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo hashish del peso lordo complessivo di gr. 0,52. Nella disponibilità della donna, da ritenere innocente fino a sentenza definitiva, è stato rinvenuto e sequestrato anchemateriale per il confezionamento dello stupefacente e la somma contante di 750 €, ritenuta provento di illecita attività .

Nel corso del medesimo servizio in Macerata Campania, all’interno di un terreno agricolo, gli stessi carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, a carico di ignoti, una pistola revolver marca 380 magnum, con matricola parzialmente abrasa, una pistola revolver marca OLYMPIC 38, alterata e priva di matricola, nonchè 40 cartucce cal. 38 special g.f.l. marca FIOCCHI, 3 colpi a salve cal. 38.

Ed ancora un giovane 25enne è stata deferito in stato di libertà perchè trovato in possesso di una cartuccia inesplosa per pistola ed un paio di manette destinate alla venidita ad appartenenti alle FF.PP.. Il giovane è stato segnalato anche alla locale Prefettura in quanto trovato in possesso di una bustina contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 4 gr, per uso personale.

Infine un 20enne di Recale è stato segnalato alla Prefettura in quanto trovato in possesso di 0,3 gr di sostanza stupefacente del tipo hashish.