0 00 2 min 2 settimane 389
Sedici successi della canzone napoletana. Sette artisti tra soprani, tenori e baritoni, accompagnati da un coro e un’orchestra: appuntamento al Villaggio dei Ragazzi

L’estate sta finendo e con lei gli eventi che hanno accompagnato la “bella stagione” maddalonese. Dalla “Rassegna teatrale all’aperto” – che si concluderà giovedì 15 settembre con la commedia “Sole all’improvviso“, di Sasà Palumbo – alla “Festa della musica“; dalla “Rassegna cinematografica” al “Maddaloni Sport Experience”. Ed ora, per salutare l’estate e chiudere il cerchio, ecco il “Concerto Classico Napoletano“. Organizzatrice della serata “l’Associazione Onlus Culturale Musicale Aniello Barchetta“, che, con la direzione di Antonio Barchetta, ha realizzato un programma che vedrà l’esibizione di tre soprani – Marilena Montuoro, Marilena D’Alessio e Marisa Caccavale -, tre tenori – Angelo Casertano, Vincenzo Casertano e Alfonso Palmiero – e di un baritono, Gino Palmiero.

Gli artisti, accompagnati da coro e orchestra, porteranno in scena successi della canzone napoletana, come “Era de maggio“, “I’ te vurria vasà“, “O surdate ‘nnammurato“, “Torna a Surriento” e tanti altri classici della musica partenopea. Ogni canto sarà introdotto dalla declamazione di didascalie da parte di Luca Tramontano, voce recitante della serata. Il concerto, patrocinato dal Comune di Maddaloni, avrà luogo nel cortile del Villaggio dei Ragazzi, a partire dalle 20.30. Ingresso totalmente gratuito.