0 00 2 min 2 mesi 313
Ascolta l'Articolo
Voiced by Amazon Polly

Sì all’immediata convocazione di un tavolo di Centro-Destra per prepararci alle Amministrative 2023 in Provincia. Questa è la nostra priorità. Sarà un confronto incentrato sulla scelta dei candidati a sindaco, soprattutto nei Comuni al di sopra dei 15.000 abitanti, e sulla condivisione delle linee da seguire, da qui ai prossimi mesi. Non ci faremo trovare impreparati. La programmazione è basilare per non fare passi falsi, per non prendere decisioni dell’ultimo minuto e per non commettere alcuni degli errori verificatisi in passato. Abbiamo grandi risorse, in termini di capacità e competenze. Possiamo giocare una grande partita, potendo già contare sulla vittoria delle ultime Politiche, dove i risultati hanno soddisfatto le nostre aspettative”: queste le parole di Giuseppe Guida, coordinatore provinciale, all’indomani della prima riunione della Direzione regionale di Forza Italia Campania, svoltasi a Chiusano di San Domenico, in provincia di Avellino. Dopo questo incontro, interno al Partito, l’idea di intavolare un dialogo con tutte le forze di Centro-Destra, mirando alla massima coesione anche in futuro.  “In settimana – ha proseguito – mi farò promotore dell’iniziativa, provvedendo alla predisposizione di tutti i dettagli. Il confronto, nella nostra coalizione, si rivelerà essenziale per individuare i giusti nomi e per fare squadra. Ancora una volta, ci affidiamo alla concretezza. Dobbiamo avere gli stessi obiettivi e fare fronte comune. Per questo, sarà mia premura coltivare il dialogo con gli esponenti di Fratelli d’Italia, della Lega e di tutti gli altri Partiti che si identificano nei nostri ideali e nelle nostre posizioni. Metteremo su quel tavolo le nostre proposte, aprendoci all’ascolto di tutti, per dare una definizione precisa dell’agenda dei prossimi sei mesi. Solo così, riusciremo ad essere altamente competitivi”.