0 00 2 min 2 mesi 141
Ascolta l'Articolo
Voiced by Amazon Polly

Nella tarda serata di ieri e fino alle prime ore della mattinata odierna i carabinieri della Compagnia di Caserta hanno eseguito, in questo centro cittadino, un servizio coordinato di controllo del territorio volto a contrastare la commissione di reati contro la persona ed il patrimonio.

Nel corso dei controlli sono state deferite in stato di libertà sei persone, poiché sorprese, rispettivamente, in violazione alle disposizioni imposte dalla sorveglianza speciale di p.s. con divieto di soggiorno nella provincia di Caserta, alla guida di un ciclomotore con telaio contraffatto, già oggetto di sequestro amministrativo, alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi al test etilometrico.

Infine, un quarantaduenne ed un quarantenne del casertano sono stati bloccati mentre asportavano materiale ferroso dall’interno di una proprietà privata sita su viale Carlo III.

Il particolare servizio ha altresì consentito di procedere alla contestazione di 23 violazioni al codice della strada e di ritirare 5 patenti di guida.