0 00 2 min 3 settimane 757
Ascolta l'Articolo
Voiced by Amazon Polly

MADDALONI- “Amministrazione friendly”. Servizi aperti e amichevoli, collaborative con i cittadini. C’è un servizio in più sul portale ufficiale del comune di Maddaloni. Si tratta dell’accesso alla guida e soprattutto al calcolo delle principale imposta che garantisce il più importante gettito per le casse comunali. Ma è anche l’imposta per la quale c’è la più tenace azione di recupero come per l’Interporto, grandi evasori (banche, agenzie immobiliari e imprese) persino beni del Demanio. Ora, tramite accesso con spid è possibile ottenere molti servi.

Vicesindaco Bove, quali?

Innanzitutto, è possibile consultare la propria posizione tributi senza recarsi fisicamente al comune. E questa è una rivoluzione perché consente di tenere d’occhio i passati pagamenti, eventuali arretrati informazioni sulla tassazione in corso.

Sta parlando della Tari?

Si, ora, oltre alla Tari, l’ufficio unico delle entrate rende trasparente anche la “pratica” ovvero il calcolo Imu.

Adesso, cosa c’è di nuovo in particolare?

E’ stato inserito anche un simulatore Imu ed è possibile scaricare anche il modulo F 24 già compilato con i dati dell’ interessato che effettua registrazione.

Vale anche per gli arretrati?

Certamente. Oltre, a visualizzare la posizione dell’ Imu ordinaria si può verificare anche quella relativa agli anni pregressi con il calcolo immediato magari di ulteriori notizie che riguardano l’intestatario. La cosa più importante è che con questa amministrazione stiamo compiendo passi concreti e visibili per rendere il comune rispondente alle esigenze dei cittadini e rendere loro servizi da remoto senza diversi recare in continuazione e fisicamente al Comune.