0 00 2 min 3 settimane 162

I carabinieri della compagnia di Napoli Stella hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GiP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura, a carico del 21enne Siviero Francesco*, ritenuto gravemente indiziato del delitto di spaccio di stupefacenti.

Le indagini condotte dal nucleo operativo di Napoli Stella e coordinate dalla Procura di Napoli hanno permesso di acquisire un grave quadro indiziario in ordine alla individuazione ed alla localizzazione della persona che lo scorso 11 ottobre si era sottratto all’arresto in un mirato servizio volto al contrasto dello spaccio di stupefacenti a Via Ghisleri, nella zona meglio nota come “Oasi del Buon Pastore”, nel quartiere Scampia.

In quell’occasione venne arrestato il presunto correo complice del 21enne con contestuale sequestro di oltre 100 dosi di sostanza stupefacente di vario tipo.

La costante presenza sul territorio e la conoscenza capillare delle dinamiche criminali del posto hanno permesso ai militari di individuare l’odierno indagato presso l’abitazione di un parente.

*SIVIERO FRANCESCO, NATO A NAPOLI L’ 08 OTT 2001