0 00 3 min 2 mesi 376
Una tradizione cara a tutta la città. Diciassettesima edizione che torna in un luogo simbolo come il Villaggio dei Ragazzi

Torna una tradizione cara a tanti maddalonesi nel luogo simbolo della città. Dall’8 dicembre la Fondazione Villaggio dei RagazziDon Salvatore D’Angelo” apre le sue porte alla diciasettesima edizione della “Mostra Presepiale – Città di Maddaloni”. Un evento cresciuto a dismisura nel corso del tempo e portato avanti sempre con grande passione dall’Associazione Culturale “Il Presepe” presieduta dal dott. Mario Bove.

Oltre alla grande disponibilità del “Villaggio” per mano del Commissario Straordinario, Felicio De Luca e al patrocino del Comune di Maddaloni, anche l’Associzione Culturale “Germogli” ha confermato la sua preziosa presenza al fianco di un appuntamento che ha l’indubbio merito di far rinascere uno dei momenti più intensi ed emozionanti delle festività natalizie. La Mostra Presepiale potrà contare sull’entusiasmo e soprattutto sull’arte di oltre venti espositori che racconteranno il simbolo della nascita di Gesù attraverso le loro originali opere e prospettive.

Taglio del nastro l’8 dicembre alle ore 17.30 alla presenza del Vescovo di Caserta, S.E. Pietro Lagnese, per un momento intenso e toccante che coinvolgerà organizzatori e cittadinanza. Mostra Presepiale che continuerà fino al 6 Gennaio 2023 (con i seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.30). Oltre alla tradizione, spazio anche alle novità e alla partecipazione delle nuove generazioni.

Evento organizzato dall’Associazione Culturale “Il Presepe” in collaborazione con “Germogli”. Taglio del nastro alle ore 17.30 alla presenza del Vescovo di Caserta, Pietro Lagnese
Il Vescovo di Caserta, Pietro Lagnese

Nell’ambito della Mostra, infatti, è stato indetto un concorso per le Scuole Elementari per coinvolgere i giovanissimi e far scoprire loro un’arte senza tempo. Emblematico il titolo del concorso: “Te piac ò Presepe”, che ci riporta ad un altro simbolo immortale, il “Natale in Casa Cupiello” di Eduardo De Filippo e il dialogo-tormentone tra Luca e Tummasino, padre e figlio. I lavori degli scolari, saranno presentati e valorizzati proprio il 6 Gennaio, giorno di premiazioni e chiusura di una Mostra Presepiale assolutamente da non perdere.  

LEGGI ANCHE: A MADDALONI GUERRA ALL’OCCUPAZIONE SELVAGGIA