0 00 2 min 2 mesi 277

Riceviamo e pubblichiamo

MADDALONI- Secondo l’assessore Gennaro Cioffi, d’accordo con le indicazioni operative del Sindaco Andrea De Filippo, è arrivato il momento di passare da una fase di continua emergenza ad una fase di pianificazione dei servizi al fine di garantire ai cittadini una normale fruizione dei beni pubblici.

In particolare, con una delibera discussa oggi in giunta, si è approvato l’ampliamento delle ore del servizio di portierato, nelle more della pubblicazione della nuova procedura di gara, relativo alla vigilanza e custodia delle tre importanti ville comunali: Piazza Don Salvatore D’Angelo, Montedecoro e Imposimato.

“Ritengo che non si possa più operare a cose già fatte – dichiara l’assessore al patrimonio Gennaro Cioffi – E’ necessario prevedere i bisogni della Città e dei cittadini in tempo per poter predisporre atti e decisioni consoni.

Sarebbe stato abbastanza grave arrivare alla scadenza del contratto di portierato, prevista per il 15 dicembre, senza aver riconsiderato le ore di servizio dedicate alle ville comunali, perpetrando così lo stato di incuria in cui spesso versano.

Con questo intervento ci apprestiamo ad un servizio di vigilanza e custodia dedicato che garantirà ai cittadini di ritrovare luoghi di ritrovo e svago già dalla prossima primavera”.