0 00 2 min 2 settimane 221
Cerimonia ad un anno dalla tragedia

In data odierna presso la stazione di Caserta è stato inaugurata, da parte di Rete Ferroviaria Italiana del Gruppo Ferrovie dello Stato della Campania, un’opera ferroviaria di un carello di un treno con una targa in onore del collega Carlo PALMA, morto lo scorso anno, in servizio, proprio il giorno 23 gennaio, nella stazione ferroviaria di S. Maria C.V.. Carlo si senti male nel rincorrere un ladruncolo che aveva derubato una ragazza il telefono cellulare. Purtroppo mentre lo faceva, si accasciò al suolo colpito da infarto. Oggi RFI, alla presenza di colleghi e dei Sindacati, hanno voluto ricordare il gesto eroico di Carlo, alla presenza della moglie e dei figli. Un ricordo indelebile di un amico e collega che non ha esitato, mentre era in servizio, a rincorrere un ladruncolo. Gesto che rapprensenta lo spirito di abnegazione e attaccamento all’azienda per cui lavorava. Ciao Carlo.

Carlo Palma