0 00 2 min 2 mesi 164

Continuano i controlli dei carabinieri a piazza Garibaldi e nelle zone limitrofe da parte dei Carabinieri della compagnia stella su disposizione del comando provinciale di Napoli.

Durante le operazioni, svolte con il prezioso contributo dei militari del reggimento campania e con quelli dei reparti speciali, è stata arrestata una 34enne nigeriana già nota alle forze dell’ordine. I Carabinieri della stazione di napoli borgoloreto hanno rintracciato la donna in via sopramuro e l’hanno arrestata in virtù del provvedimento emesso dal Tribunale di Cagliari perché gravemente indiziata di tratta di persone e riduzione in schiavitú. La donna è in carcere dove dovrà scontare la pena di 5 anni e 9 mesi di reclusione.

I militari del nil di Napoli hanno invece denunciato un 47enne di origini pakistane, titolare di un mini market di via d’Aragona. Diverse le violazioni dell’uomo sanzionato anche per 40mila euro. L’attività è stata sospesa perché al suo interno è stato trovato un lavoratore in nero. Il personale dell’asl ha sequestrato 105 chili di alimenti privi di tracciabilitá o addirittura scaduti.

I Carabinieri del reggimento campania hanno denunciato per guida senza patente con recidiva nel biennio un 62enne. L’uomo, con patente già revocata lo scorso agosto, è stato sorpreso a piazza Garibaldi alla guida di un’auto.

I controlli seguiranno nei prossimi giorni.