0 00 2 min 1 mese 163

In un grande parcheggio è facile individuare l’auto dalla quale rubare i pezzi di ricambio di cui si ha bisogno e poi allontanarsi senza essere scoperti. Era questo l’intento del cinquantunenne della provincia di Napoli che nella mattinata di ieri ha smontato da una fiat 500x, parcheggiata presso il centro commerciale di Marcianise, i fari anteriori, quelli posteriori ed il computer di bordo, caricandoli sulla propria autovettura ed allontanandosi subito dopo.

Prima di raggiungere l’uscita però è stato intercettato e inseguito dal personale del servizio di vigilanza privata che, a bordo dell’autovettura in datazione, ha innescato un inseguimento con il malvivente.

L’uomo, dopo aver affiancato e speronato i vigilantes è riuscito ad allontanarsi facendo perdere le prioprie tracce.

La sua corsa però è terminata dopo pochi chilometri. I carabinieri della Stazione di Marcianise, subito allertati, sono riusciti ad intercettare l’autovettura del fuggitivo in corsa verso il centro di Casoria (NA).

Il cinquantunenne, che dovrà rispondere di rapina impropria, è stato così bloccato e denunciato.