0 00 2 min 2 mesi 319

Prefettura di Salerno Mino Dott. Francesco Russo
IV Commissione Regione Campania lay. Luca Cascone Aziende TPL Provincia Salerno
Associazioni Datoriali AGENS – ANAV- ASSTRA
Oggetto: Richiesta Incontro – interventi contrasto aggressioni personale TPL.

Le scriventi Segreterie chiedono, ancora una volta, un incontro in merito alle frequenti e gravi aggressioni che si stanno verificando da mesi nella provincia di Salerno a danno dei dipendenti delle aziende del trasporto pubblico locale, tematica per la quale erano stati assunti impegni nell’ambito di tavoli istituzionali con la Regione Campania, la Prefettura di Salerno e le aziende del TPL. Nello specifico, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei suddetti confronti erano stati chiesti provvedimenti per prevenire ed assistere il personale soggetto ad aggressioni durante la propria prestazione lavorativa e nello specifico: – Acquisto autobus con cabine guida “blindate”. – Attivazione di un sistema di -pronto intervento” utilizzando i dispositivi di geolocalizzazione ad oggi presenti sui bus regionali. – Monitoraggio tratte finalizzato ad individuare e segnalare alle forze dell’ordine aree di criticità. – Assistenza legale al personale aziendale aggredito. Adeguamento massa vestiaria personale verifica. Le 00.SS., nel ricordare che la problematica è anche di carattere nazionale, evidenziano che i provvedimenti sopra richiamati, proposti e condivisi tra le parti nelle sedi istituzionali, ad oggi non hanno avuto nessun riscontro aggravando la problematica nel settore TPL. Vista la gravità e il numero di aggressioni, S nelle ultime settimane, si auspica un solerte Intervento da parte delle istituzioni e delle aziende del settore, in caso contrario si valuterà di avviare le procedure necessarie all’attivazione di una prima azione di sciopero e quindi di protesta visto i gravi eventi lesivi dell’incolumità e della sicurezza dei lavoratori.

Le Segreterie Regionali e Provinciali Salerno FILT-CGIL FIT•CISL UILTRASPORTI UGL-FNA FAISA-CISA Lustro Mone. Ferramoln Fasano Falco Arpino Cornee Giorgianni Mennella