0 00 1 min 1 mese 239

I Carabinieri della Stazione di Vallata, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno denunciato un 50enne del posto, ritenuto responsabile di detenzione illegale di munizioni.

In particolare, nel procedere al controllo i Carabinieri hanno constatato la detenzione di circa 150 cartucce per pistola e fucile, non regolarmente denunciate.

Nei confronti dell’uomo è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Quanto illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro.