0 00 2 min 2 mesi 249
Sequestrate slot machine e sanzionate due persone

Controlli serrati dei Carabinieri del Gruppo di Aversa anche nel delicato settore del gioco e raccolta di scommesse sportive. I militari dell’Arma, nell’ultimo fine settimana, unitamente a personale tecnico della s.i.a.e. di Napoli, hanno effettuato mirati accertamenti presso due esercizi commerciali abilitati all’erogazione di servizi di gioco e raccolta di scommesse tramite piattaforme informatiche situati, rispettivamente, nei comuni di Frignano e Villa di Briano.

Nel corso degli approfonditi controlli, effettuati anche attraverso l’esame della documentazione in possesso degli esercenti, i carabinieri hanno rilevato la violazione dei diritti d’autore e la presenza di slot machine non collegate alla rete nazionale come previsto dalla vigente normativa in materia. E’ stata inoltre accertata l’assenza di qualsiasi autorizzazione relativa alla messa in opera dei dispositivi di gioco. Le macchine “mangiasoldi” sono state sottoposte a sequestro amministrativo mentre ai proprietari degli esercizi sono state elevate sanzioni amministrative per 600 euro.