0 00 3 min 4 mesi 144

VALLE DI MADDALONI- Un pugno dello stomaco. Ancora una discarica e ancora un attentato ambientale nell’area di pertinenza dei Ponti della Valle. Si parla tanto di tutela dei monumenti patrimonio dell’Umanità. E invece, la storia non cambia.

Sindaco Buzzo la storia davvero non cambia?

Stiamo ai fatti. Ieri mattina, una nuova grande discarica, è stata ritrovata all’alba, nell’area protetta dei Ponti della Valle la struttura vanvitelliana che conduce le acque delle sorgenti del Fizzo alla Reggia di Caserta. La scoperta è stata fatta dai podisti lungo la strada collinare che collega Valle di Maddaloni a Sant’Agata dei Goti.

Un camminamento boschivo ma anche una discarica?

Purtroppo o ancora si. Sono stati abbandonati mobilio dismesso, plastiche, contenitori sintetici e in cartone, abbandonati insieme ad una insolita documentazione per la distribuzione di pizze, cornetti, prodotti di pasticceria destinati ad una lunga lista di bar.

Ci sono i documenti per risalire agli autori?

L’intera documentazione è stata consegnata alle forze dell’ordine. Sarà difficile identificare gli autori, per l’assenza di riferimenti e recapiti, anche se si tratta di u lungo elenco di bar a cui fare consegne di pasticceria, pizzette, cornetti e quant’altro.

La storia si ripete evidentemente…

Faremo di tutto affinché non accada. E per questo ci battiamo da anni. Prima, i versanti collinari protetti erano stati utilizzati persino come scarico delle betoniere. Oggi, come luogo di abbandono di contenitori per consegne commerciali. E’ chiaro che abbiamo fatto, moltissimo grazie ai volontari, ma non possiamo vincere da soli.

E quindi?

Oltre a limitare gli accessi dei veicoli, il comune punta a tutte le associazioni podistiche del territorio per organizzare giornate di pulizia dei sentieri e dei camminamenti. Ma a abbiamo fatto di più: il «caso Carolino» riapproda pure nelle sedi istituzionali, Nuova richiesta di un vertice urgente contro il degrado, questione già affrontata con la direttrice della Reggia Tiziana Maffei. Il problema discariche, tutela e riqualificazione esiste in tutti i territori  attraversati.