0 00 1 min 5 anni 50

Sono stati arrestati due 20enni napoletani, che nei giorni scorsi si erano resi protagonisti du una truffa ai danni di una signora anziana. I due, avevano telefonata alla malcapitata, fissando un appuntamento con il corriere che avrebbe dovuto consegnare un computer mai richiesto dal genero della vittima. 1500 euro sono riusciti ad ottenere dall’ignara signora, consegnando un pacco sigillato contenente materiale elettronico di scarsissimo valore.
I carabinieri del nucleo operativo di Maddaloni, che evidentemente erano sulle loro tracce, li hanno seguiti ed arrestati nei pressi dell’abitazione dove è avvenuta la truffa.
A quanto pare, non si tratterrebbe di un caso isolato, anzi, le segnalazioni sono state molteplici in questi giorni e, come anticipavamo con il titolo, le vittime preferite, sono le persone anziane, spesso più fragili e aggirabili.
la-truffa-del-corriere-espresso-sugli-anziani_381957