0 00 1 min 5 anni 54

Si torna a parlare di nuovo dello svincolo A30 e di conseguenza di interporto. Sono dieci i milioni che servono per la realizzazione dell’opera. Al cospetto dei 4 milioni di euro che la regione Campania ha messo a disposizione, al momento ne sono arrivati un milione e 300mila che verranno utilizzati per le procedure di esproprio. Altri 4 milioni, sono previsti dal piano di azione per la coesione e saranno elargiti dal governo. Per i restanti 2 milioni, sarà il gruppo Barletta che contribuirà pro quota.
Chi osserva la situazione con occhi tutt’altro che disinteressati, sono gli operatori edili dell’area interportuale.
Nonostante tutto, i vertici dell’ISE mostrano ottimismo affinché la procedura vada in porto e che i lavori possano a breve iniziare.
interporto_sud_europa