0 00 3 min 6 anni 124

Comunicato Stampa Luigi Bove
Intervento-Luigi-Bove
L’ ex consigliere comunale di Maddaloni, Luigi Bove anche se non in carica in quanto il consiglio comunale è stato sciolto, continua ad interessarsi dei problemi della Città di Maddaloni e dopo aver quasi completamente vinto la battaglia sulla riattivazione degli impianti di video sorveglianza, oggi plaude alla bonifica che il Comune ha fatto effettuare nell’ area sottostante al cavalcaferrovia di via Libertà. Bove afferma “poche ore fa l’ area sottostante il cavalcaferrovia di via Libertà è stata liberata dalla “collinetta” di rifiuti di ogni genere che erano stati depositati in loco abusivamente. A tal proposito ringrazio il Commissario Prefettizio, il dott Samuele De Lucia che si è speso personalmente per la bonifica della zona; l’ ufficio ecologia del Comune con l’ architetto Arturo Cerreto e il locale Comando di Polizia Municipale. Spero che ora le bestie che avevano depositato abusivamente i rifiuti non continuino nella loro condotta vandalica e chiedo che il Comune di Maddaloni adotti ogni misura idonea per la sicurezza e la vigilanza del luogo”. Bove in data 17 Agosto con nota di protocollo n 20652 aveva ufficialmente chiesto al Commissario Prefettizio di mettere in atto tutte le procedure possibili per la bonifica della zona in questione.
nota-ad-agosto
Luigi Bove dichiara “nell’ Agosto scorso, sollecitato da numerosi residenti e recandomi sul posto , ho avuto modo di denunciare l’ immensa quantità di spazzatura di ogni genere che era stata depositata. Già questo costituiva un fatto gravissimo a prescindere e poi a vista di tutti e con miasmi che si avvertivano nell’ area. Insomma era uno scenario impressionante e per questa motivazione ad Agosto scrissi al Commissario che anche personalmente mi aveva  assicurato un suo impegno che poi  c’è stato. Occorre un buon senso civico da parte della gente innanzitutto e anche un forte e capillare controllo del territorio per prevenire ma anche reprimere”.
img-20160922-wa0002